Programma Erasmus+ (presentazione)

Azione KA1 Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento. Progetto n. 2016-1-IT01-KA102-005137 – Titolo: “I MO.V.E. – Internship and Mobility for Vocational Experience” CUP I46G16000280006

Progetto

Presentazione

Il progetto I MO.V.E. è rivolto agli studenti degli Istituti “Riccati-Luzzatti” (Treviso), “F. Besta”

(Treviso), “C. Rosselli”(Castelfranco), “G. Verdi” (Valdobbiadene), “P. Sarpi” (San Vito al Tagliamento) ed “E. Torricelli” (Maniago). Tali Istituti, consapevoli delle nuove sfide poste dalla società, dal mondo educativo e lavorativo, hanno condiviso la necessità di offrire nuove opportunità di crescita personale e professionale ai propri studenti e docenti.

Lo scopo è quello di rendere gli studenti più preparati al lavoro, farli sentire pronti ad entrare nel mercato lavorativo sia nazionale che europeo ed internazionale. Gli studenti, infatti, dovranno essere in grado di acquisire strumenti conoscitivi adeguati a orientarsi efficacemente nel mondo economico-produttivo globalizzato.

Partecipare a stage lavorativi all’estero, darà ai giovani la possibilità di verificare interessi professionali, aspettative e capacità personali, oltre che poter acquisire conoscenze atte ad ampliare i propri orizzonti culturali e linguistici. Inoltre, sperimentarsi in un contesto lavorativo in un paese straniero, consentirà agli studenti di constatare in prima persona le competenze e le abilità che tale ambiente richiede: conoscenza delle lingue, capacità di lavorare in ambienti multi linguistici e multiculturali, motivazione, rispetto dei ruoli, lavoro di gruppo, orientamento agli obiettivi e ai risultati, autonomia e capacità di adattamento.

Il piano di mobilità prevede la realizzazione all’interno del progetto, di periodi di tirocinio della durata di trenta giorni in Inghilterra, Germania, Francia e Malta, per 120 studenti. Ciò verrà realizzato tenendo conto del percorso di studi e del settore di business di interesse di ogni giovane. I partecipanti, supportati dalle scuole di provenienza e dalle organizzazioni ospitanti estere, avranno l’occasione di svolgere lo stage in imprese, enti pubblici o studi professionali, sotto la supervisione di “tutor aziendali” dedicati.

I tirocinanti inoltre, durante la fase che precede la mobilità, saranno supportati dai propri docenti in momenti di preparazione linguistica (inglese, tedesco e francese), culturale (con riferimento a costumi, tradizioni, orientamenti politici, economici e sociali, dei paesi ospitanti), oltre che tecnico professionale.

Selezione

I beneficiari saranno individuati e selezionati in base ad un processo di valutazione comune tra tutte le scuole; gli allievi dovranno presentare una domanda di partecipazione con scheda motivazionale, Curriculum Vitae formato Europass in italiano e in inglese.

In ogni scuola, sarà poi istituita una commissione di valutazione, composta da: il dirigente scolastico, un docente di lingua (in considerazione dei paesi di destinazione) e il responsabile dell’alternanza scuola-lavoro.

La commissione selezionerà i partecipanti valutando, sulla base dei loro Curriculum Vitae, del percorso scolastico, dei risultati dei test scritti in lingua straniera e di colloqui individuali, i seguenti requisiti:

attitudini personali e motivazioni (affidabilità e responsabilità, puntualità/regolarità, adattabilità, tenacia, intraprendenza, motivazione);

abilità linguistiche, valutate tramite il voto in lingua e un test scritto di livello B1 (secondo quanto previsto dalle certificazioni europee).

rendimento scolastico: regolare frequenza scolastica, buona condotta, media dei voti, altre esperienze di training formativi o di alternanza scuola-lavoro.

Certificazione, validazione del tirocinio

Ogni partecipante al termine del percorso riceverà:

Documento Europass mobilità

Europass Mobilità è uno strumento che consente di documentare le competenze e le abilità acquisite da un individuo durante un'esperienza di mobilità realizzata all'estero (Spazio Economico Europeo e Paesi candidati) in esito a percorsi di apprendimento formale (corsi di istruzione e formazione) e non formale (lavoro, volontariato, ecc.).

Attestato delle Competenze

Questo documento certificherà l’esperienza formativa realizzata all’estero e, soprattutto, conterrà l’elenco delle mansioni svolte e la lista di tutte le competenze acquisite, a testimonianza del livello professionale e della crescita personale raggiunta dal singolo partecipante. L’attestato sarà rilasciato dal dirigente scolastico dell’Istituto Superiore coordinatore del progetto (“Riccati-Luzzatti).

Workplacement Certificate

Sarà rilasciato e sottoscritto direttamente dalle organizzazioni e dalle aziende estere e sarà redatto nella lingua del Paese ospitante (inglese, francese o tedesco). Questo attestato certificherà che lo studente avrà svolto con successo il periodo di stage in conformità dei risultati di apprendimento previsti nell’”accordo di apprendimento”. Esso conterrà la tipologia e la qualità delle mansioni svolte dallo studente, oltre che la descrizione delle capacità tecniche, trasversali e linguistiche sviluppate durante lo stage presso l’azienda.

Competenze mirate

Gli studenti dovranno acquisire competenze di carattere tecnico professionale, linguistiche e trasversali. Per quanto attiene alle prime si dovrà fare riferimento ai settori formativi di provenienza. Per quanto attiene alle competenze linguistiche gli studenti dovranno padroneggiare l’uso scritto e orale della lingua parlata nel paese ospitante nell’ambito della vita quotidiana e del lavoro. In particolare gli studenti al termine della mobilità saranno in grado di: - esprimere e argomentare le proprie opinioni con relativa spontaneità nell’interazione anche con persone madrelingua, su argomenti generali, di studio e di lavoro; - produrre testi per esprimere in modo chiaro e semplice opinioni, intenzioni, ipotesi e descrivere esperienze e processi, - utilizzare il lessico di settore per produrre testi scritti e orali coerenti e coesi, riguardanti esperienze, situazioni e processi tecnico-professionali relativi al proprio settore di indirizzo. Infine per quanto attiene alle competenze trasversali che sono quelle abilità personali che si mettono in atto in un contesto socio-lavorativo e consentono alla persona di comportarsi adeguatamente e svolgere efficientemente i compiti a cui si è assegnati, il progetto mira a sviluppare lo spirito di iniziativa, favorire l’assunzione di responsabilità in relazione a compiti affidati o autonomamente intrapresi nonché la comprensione della realtà storico-culturale ed economica del paese ospitante.

A seguito della mobilità, gli studenti rafforzeranno la consapevolezza di quali sono i diritti e i doveri all'interno di una società interculturale e il senso di appartenenza alla Comunità Europea.

Apprezzeranno l’importanza di vivere in un ambiente multiculturale e di costruire una rete di relazioni (personali e lavorative) con persone di altri Paesi.

Bando, modelli e altra documentazione

20180612 Comunicato 662 - progetto MOVE 5.0 – Incontro con gli alunni partecipanti e le loro famiglie

20180413 Comunicato 530 - Evento conclusivo progetto ERASMUS+I Mo.V.E.

20170130 Comunicato 323 - utilizzo network Linkedin

20171220 Comunicato 264 - Questionario di autovalutazione progetto Erasmus.

20170928 Comunicato 52 - Progetto Erasmus+ I.MO.V.E. – stage lavorativo a Malta.

20170905 Comunicato 2 - Progetto Erasmus+ I.MO.V.E. – stage lavorativo a Berlino (Germania)

20170606 Comunicato 634 - Progetto Erasmus+ I.MO.V.E. – stage lavorativo a Portsmouth (Regno Unito)

20170606 Comunicato 632 - Progetto Erasmus+ I.MO.V.E. – stage lavorativo a Bordeaux (Francia)

20170526 Comunicato 618 - Compilazione modulo e lettera motivazionale in inglese per tirocinio all’estero
                             Allegato: Application Form

20170429 Comunicato 563 - Progetto Erasmus+ I.MO.V.E. – stage lavorativo a Portsmouth (Regno Unito)

20170429 Comunicato 561 - incontro di presentazione soggiorno all’estero per tirocinio ERASMUS- I MOVE

20170426 Comunicato 540 - incontri di preparazione e test finale – ERASMUS+

20170406 Comunicato 498 - compilazione scheda informativa e Curriculum Vitae per tirocinio all’estero

20170403 Comunicato 490 - presentazione Progetto I MOVE

20170327 comunicato 469 - incontri di preparazione tecnica del programma Erasmus+VARIAZIONE CALENDARIO

20170317 comunicato 449 - incontri di preparazione tecnica del programma Erasmus+

20170305 1672 – IV/5 BANDO RECLUTAMENTO ACCOMPAGNATORI
Richiesta di partecipazione alla procedura di selezione reclutamento di Docenti accompagnatori - Progetto n. 2016-1- IT01-KA102- 005137 Titolo: “I MO.V.E. – Internship and Mobility for Vocational Experience” CUP 46G16000280006

20170303 comunicati 413, 414 - incontri di preparazione socio-culturale e linguistica del programma Erasmus+

20170302 comunicato 411 - compilazione schede informative per tirocinio all’estero
                                  Allegato: scheda studente

20170228 comunicato 405 - destinazioni e periodo tirocini all’estero nell’ambito del progetto I MO.V.E.

20170201 - pubblicazione graduatorie Progetto “I MO.V.E”
                                   Graduatoria beneficiari e graduatoria idonei non selezionati
                                   Modulo per adesione

20161219 8363 - IV/5 Rettifica bando di selezione pubblicato in data 7 dicembre 2016
                                   Scheda di candidatura
                                   Modello CV EUROPASS in inglese
                                   Modello CV EUROPASS in italiano
                                   LETTERA MOTIVAZIONALE PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO ERASMUS + ‘I MO.V.E.’ A.S. 2016-17

20161207 8071- IV/5 Bando per la selezione dei partecipanti dell’ITS Riccati-Luzzatti (rettificato il 19 dicembre 2016)